Agorà Ciminna è attivo al nuovo indirizzo www.agoraciminna.it

La seguente pagina rimarrà a vostra disposizione con le sole funzioni di archivio degli articoli pubblicati negli anni passati (Agosto 2012).
Selezionando i due menù alla vostra destra potrete attingere alle notizie classificate per data e per argomenti.

sabato 27 febbraio 2010

E' morto Enzo Fragalà

di Michele Avvinti


Dopo tre giorni di agonia a causa di una vile e barbara aggressione, è morto Enzo Fragalà.(continua)

Emergenza rifiuti rientrata

di Francesco e Nicola


Udite udite cari concittadini:
La spazzatura che smoderatamente aveva riempito i cassonetti, creando per tutta Ciminna degli enormi cumuli, sembra che stia per essere rimossa.

Il lavoro è stato affidato a una Ditta privata di Partinico che proprio in questi giorni si sta prodigando per liberarci da questo sgradevole problema...!
Sperando che questa volta si possa ritornare a respirare aria pulita per il paese e per le campagne, i cittadini ringraziano il primo cittadino e l'amminisrazione.
..!

Fatti i nostri ringraziamenti cerchiamo di ricevere alcuni chiarimenti....

Egregio Signor Sindaco
soddisfatti del suo operato, nell'acclamarla insieme ai cittadini ciminnesi, le poniamo alcune domande:

La Co.In.R.E.S. quando ricomincerà a fare il suo servizio?

Quanto costerà ai ciminnesi questa vostra nuova soluzione?

Cosa si potrà fare in futuro per non ritrovarci ad affrontare nuovamente tale emergenza?

Come mai alle riunioni convocate nei giorni passati per fronteggiare l'emergenza rifiuti non ha partecipato nessun rappresentante del nostro comune?

I ciminnesi possono davvero strare tranquilli?






E VOI POPOLO DEL WEB CHE NE PENSATE?
CHE RISPOSTE DATE?

mercoledì 24 febbraio 2010

Raccolta sangue Avis Comunale Ciminna

di Francesco Tusa



Domenica 28 Febbraio dalle 8:30 alle 12:00 nei locali dell'ambulatorio raccolta periodica del sangue.
Donare...!
un gesto intelligente

Appello

di Laura Milazzo


La mia cagnolina di 9 mesi è scomparsa da 2 giorni.

Si chiama Stella ed è un beagle.
Magari qualcuno l'ha vista verso il Belvedere o addirittura in paese o fuori paese.
Vi sarei immensamente grata per qualsiasi informazione.


Ultimamente ci sono stati dei casi di avvelenamento nei confronti di alcuni cani.
Voglio sollecitare il problema perchè non è affatto una cosa giusta.
Gli animali non devono essere maltrattati bensì amati!

per qualsiasi informazione contattatemi
al numero : 339 58 54 918
e-mail : laura.milazzo@hotmail.it

lunedì 22 febbraio 2010

SOMMERSI DALLA "MUNNIZZA"

di Nicola e Francesco

No, non è il titolo di un film...!
E' quello che si sta verificando in questi ultimi tempi a Ciminna: cassonetti stracolmi in tutti gli angoli del paese, sacchetti dell'immondizia sui marciapiedi la domenica pomeriggio... E non è certo la prima volta.
Scene come queste si ripetono più o meno regolarmente ormai da circa 5 anni....praticamente da quando la raccolta dei rifiuti urbani è passata dalla gestione comunale al "Consorzio Intercomunale Rifiuti, Energia, Servizi" ovvero la famigerata Co.In.R.E.S.
La storia è sempre la stessa: mancano i soldi per pagare i 10.000 impiegati assunti e gli operatori ecologici scioperano...!!


Ma, in fondo, alle scialbe e vuote strade del centro e della periferia del nostro paese la monnezza arreca un vivace tocco di colore...!!
A Ciminna mancava ancora un "mercato delle pulci"; nei cassonetti dell'immondizia si può trovare di tutto: "materassi da una piazza, da una piazza e mezzo a letto matrimoniale, tavoli, tavolini, sedie a sdraio, sedie per soggiorno, stipetti per cucina, scarpiere, settimanile".......
ma anche frigoriferi, lavatrici, televisori: tutto l'occorrente per poterci arredare una casa...!!

Non ci credete? Date un'occhiata qui...!!









sabato 20 febbraio 2010

Vittoria decisiva del Ciminna vs Castellana

Si è concluso 1 a 0 per il Ciminna quest'oggi l'incontro col Castellana, nello stadio comunale San Vito di Ciminna. Il Ciminna vince questo primo scontro diretto per la salvezza nel campionato di prima categoria con goal, nel primo tempo, di Vincenzo Guagenti. Dopo il goal la squadra cerca di difendere il risultato per portare a casa questi tre punti fondamentali per evitare la retrocessione. Finisce poi la partita con dieci uomini a causa dell'espulsione di Anzelmo.
Prestazione di grande carattere, voto 6,5.




venerdì 19 febbraio 2010

Carnevale 2010: DOMENICA 18 APRILE

L'associazione ProCarnevale ha deciso di riproporre la sfilata prevista la domenica e il martedì, interrotta per le cattive condizioni meteorologiche, ad Aprile.


Domenica 18 Aprile dalle ore 14:00 fino a tarda serata si terrà a Ciminna la sfilata dei carri allegorici. Non Mancate!!!

giovedì 18 febbraio 2010

FIAT: Termini Imerese spunta socio di Montezemolo

ROMA - Ci sarebbe anche una societa', il cui presidente Gianni Punzo e' socio in affari (Charme e Ntv) di Luca Cordero di Montezemolo, presidente del gruppo Fiat, nell'elenco delle 14 proposte per il polo industriale di Termini Imerese.

Si tratterebbe, scrive oggi il Giornale, del Cis (Centro ingrosso sviluppo Campania), il piu' importante hub di distribuzione commerciale del mondo, con oltre un milione di metri quadrati nell'area dell'interporto di Nola. Non si sa ancora cosa Punzo avrebbe proposto alla task force del Ministero dello Sviluppo Economico: forse la realizzazione di un secondo megacentro logistico, o la replica alle porte di Palermo dell'impianto fotovoltaico che sorgera' sempre a Nola, frutto di un accordo con Enel Green Power.

martedì 16 febbraio 2010

Carnevale 2010: Nonostante la pioggia il Carnevale Continuia

Alle 19:30 nei locali dell'ex cinema il Carnevale Ciminnese continua con la premiazione dei carri allegorici, degustazione cannoli e serata danzante.

Foto Marte 16










domenica 14 febbraio 2010

Carnevale 2010: Serata danzante

Lunedì 15 febbraio 2010 presso il Ristorante S.VITO alle ore 20:30 serata danzante con degustazione di cuddiruna e cannoli.

Appello per la cittadinanza: Martedì partecipiamo tutti in maschera alla sfilata dei carri allegorici per portare avanti questa bella realtà.

Nell'agurarvi un buon Carnevale a tutti vi propongo le foto della sfilata di domenica 14 Febbraio.



sabato 13 febbraio 2010

Carnivali ru Lantirneri 2010 - 6° edizione


Sta per arrivare la 6° edizione del mitico Carnevale Ciminnese.
Domenica 14 e Martedì 16 Febbraio vieni a Ciminna, nel pomeriggio potrai divertirti tantissimo partecipando alla tradizionale sfilata di Carri Allegorici.

Anticamente chiamato il carnevale "ru Lantirneri" prendeva il nome dalla maschera del Lanterniere. Il carnevale a Ciminna si svolgeva cn serate da ballo organizzate da privati nei vari salotti nelle case dei ciminnesi in cui prendavano parte diversi gruppi di amici e parenti in maschera. In ogni gruppo in maschera vi era una persona vestita da Lanterniere, l'unica del gruppo che nn portava una maschera. Vestito in maniera ironicamente elegante indossava pantaloni, frak, camicia, "taddarita" (papillon), cappello a cilindro, scarpine. Portava cn se un bastone di lusso e una lanterna. La figura "ru Lantirneri" era molto importante per il gruppo in maschera e soprattutto indispinsabile. Ogni gruppo doveva averne obbligatoriamente uno. Essendo l'unico cn il viso scoperto serviva come garanzia del proprio gruppo perchè ne conosceva l'identità di tutti i mascherati che ne facevano parte.


Ti aspettiamo a Ciminna: Arte Musica Danza e tantissimi PITTIDDI...

venerdì 12 febbraio 2010

Carnevale 2010: Serata danzante in maschera


Turismo e Spettacolo
Venerdi 12 febbraio alle ore 20.30 serata danzante in maschera presso il ristorante "Villa Belvedere" con degustazioni gastronomiche ed animazione con i Pelle di Luna.

giovedì 11 febbraio 2010

Notizie Cronaca: Lite tra famiglie, due arresti nel Palermitano


mercoledì 10 febbraio 2010

Lite tra famiglie, due arresti nel Palermitano. A Ciminna, i carabinieri hanno arrestato due persone durante una lite in famiglia. Trovandoli in fragranza hanno tratto in arresto, Salvatore Termini, 41 anni, operaio e Carmela Sorci, 41 anni, casalinga, ritenuti responsabili dei reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

I militari dell’Arma, su segnalazione della centrale operativa di Bagheria, sono intervenuti in contrada "Nostra Donna" per una lite in corso, in un primo momento sono riusciti a sedare la lite, scaturita per dissidi tra famiglie. Successivamente, all'invito rivolto di seguirli in caserma per ulteriori accertamenti, i due si sono scagliati contro i carabinieri procurando ad uno di essi una lieve lesione, medicata al pronto soccorso dell'ospedale Buccheri la Ferla di Palermo.
Sono state deferite all'autorità giudiziaria due persone coinvolte nella lite: D. L. M., 31 anni, per il reato di porto abusivo di armi a punta e da taglio e T. N., 20 anni, per il reato di oltraggio a pubblico ufficiale.
L'autorità giudiziaria ha disposto la custodia degli arrestati nelle camere di sicurezza e il rito per direttissima nel tribunale di Termini Imerese.

"A Comunioni a Pecuru" Giovedì Grasso

Oggi come di tradizione nella chiesa di San Francesco d'Assisi la confraternita del SS. Viatico chiamata appunto del Giovedì (anche perchè svolge questa funzione del giovedì grasso) celebra il tradizionale rito della "comunione a Pecuru", dove tutti i confrati presenti si recano verso la mensa procedendo carponi per ricevere la Santa Eucaristia. I confrati come tante pecorelle si recano verso il Buon Pastore per essere rifocillati e condotti per la giusta via.
Il rito si celebra dal 1703 come prescritto nella regola della confraternita al capitolo XVIII°
"Ogn'ultimo giovedì di Carnovale si faccia nell'oratorio l'esposizione del Venerabile Sacramento, facendosi la Congregazione in pubblico, e ciò per frastornare i fedeli dalli giuochi carnevaleschi, e per fuggire ogn'occasione di peccato." La "Comunione a Pecuru" fa parte dei riti della settimana antecedente il periodo di Quaresima, in riparazione di quanto di poco cristiano si è potuto fare nel periodo del carnevale, la chiesa ciminnese ha collocato nelle varie chiese dei principali quartieri, delle giornate eucaristiche di riparazione, di suffragio per i defunti e in preparazione al periodo forte della Quaresima.

lunedì 8 febbraio 2010

Giunta Comunale: Lavori in corso terminati.



Sono terminati i lavori in corso all'interno dell'amministrazione comunale.
La giunta comunale si rifà il volto.

Squadra che non vince si cambia o semplicemente accordi politici?

Con Determinazioni del Sindaco n. 1 del 14/01/2010 e n. 3 del 02/02/2010 vengono sostituiti gli assessori Masi Salvatore e Accomando Michele da Citrano Michele e Brancato Michelangelo.

La Giunta così modificata presenta la seguente composizione:

SINDACO LEONE Giuseppe - Materie di competenza: (Bilancio - Personale - Polizia Municipale);
Vice Sindaco BRANCATO Rosario - Delega: (Salute e Affari Sociali);
Assessore PERI Salvatore - Delega: (Agricoltura - Ville e Giardini - Servizi Cimiteriali e Servizi Manutentivi);
Assessore MANNINA Salvatore - Delega: (Attività Produttive - Beni Culturali - Politiche Energetiche);
Assessore CITRANO Michele - Delega: (Sport - Turismo e Spettacolo - Protezione Civile);
Assessore BRANCATO Michelangelo - Delega: (Lavori Pubblici - Pubblica Istruzione - Formazione).

Carnivali ru Lantirneri 2010 - 6° edizione


Sta per arrivare la 6° edizione del mitico Carnevale Ciminnese.
Domenica 14 e Martedì 16 Febbraio vieni a Ciminna, nel pomeriggio potrai divertirti tantissimo partecipando alla tradizionale sfilata di Carri Allegorici.

Anticamente chiamato il carnevale "ru Lantirneri" prendeva il nome dalla maschera del Lanterniere. Il carnevale a Ciminna si svolgeva cn serate da ballo organizzate da privati nei vari salotti nelle case dei ciminnesi in cui prendavano parte diversi gruppi di amici e parenti in maschera. In ogni gruppo in maschera vi era una persona vestita da Lanterniere, l'unica del gruppo che nn portava una maschera. Vestito in maniera ironicamente elegante indossava pantaloni, frak, camicia, "taddarita" (papillon), cappello a cilindro, scarpine. Portava cn se un bastone di lusso e una lanterna. La figura "ru Lantirneri" era molto importante per il gruppo in maschera e soprattutto indispinsabile. Ogni gruppo doveva averne obbligatoriamente uno. Essendo l'unico cn il viso scoperto serviva come garanzia del proprio gruppo perchè ne conosceva l'identità di tutti i mascherati che ne facevano parte.


Ti aspettiamo a Ciminna: Arte Musica Danza e tantissimi PITTIDDI...