Agorà Ciminna è attivo al nuovo indirizzo www.agoraciminna.it

La seguente pagina rimarrà a vostra disposizione con le sole funzioni di archivio degli articoli pubblicati negli anni passati (Agosto 2012).
Selezionando i due menù alla vostra destra potrete attingere alle notizie classificate per data e per argomenti.

martedì 27 settembre 2011

Stalla mortuaria

SEGNALAZIONE "QUARTIERE SCAPUCCINI"
clicca sull'immagine per ingrandire
Dopo aver letto l'avviso alla vostra sinistra, ci siamo ritrovati per caso, durante un funerale, all'interno di una stanza a cui viene dato il nome di CAMERA MORTUARIA. 
Purtroppo la nostra visita non è stata nient'altro che una conferma alle segnalazioni ricevute negli scorsi mesi. Vi mostriamo attraverso un altra foto l'ingresso di quella che per noi può chiamarsi solamente STALLA MORTUARIA.
INGRESSO CAMERA "STALLA" MORTUARIA
Lasciando lavorare la vostra fantasia, vi immaginerete  facilmente le condizioni in cui versa tale vergogna all'interno.
Una mancanza di rispetto verso il defunto, e per tutti i parenti ed amici che si recano a dare l'estremo saluto. 
Ci appelliamo agli organi di competenza affinché venga sistemata e resa accogliente, per portare un po' di rispetto a chi già uomo fu, in attesa di una degna sistemazione.
Considerato il fatto che il 90% dei funerali si svolge nel pomeriggio, oltre ad una sistemazione della camera mortuaria, proponiamo una modifica degli orari di tumulazione nei limiti delle possibilità, effettuandole tutti i giorni nel pomeriggio anziché dalle 09:00 alle 13:00, evitando disagi alle già sventurate famiglie.

43 commenti:

Anonimo ha detto...

Semplicemente l'ennesima vergogna...

Anonimo ha detto...

Bene che agorà abbia fatto questo articolo ma informo i lettori di questo blog che questo problema è stato sollevato già dalla minoranza che nell'ultima seduta di consiglio, in sede di approvazione del bilancio, ha presentato un emendamento (approvato dall'assemblea) con cui ha previsto la somma di € 4.000,00 per la sistemazione della camera mortuaria e per dare alla stessa la giusta pulizia e il dovuto decoro.
Questa è la dimostrazione che andare a seguire i consigli comunali è importante.
Un plauso alla minoranza.
Ora sta al Sindaco attivarsi immediatamente per mettere in atto quanto disposto dalla minoranza e dal consiglio con il suddetto emendamento.

Anonimo ha detto...

Sono stato al consiglio e mi dispiace che sono arrivato in ritardo, sarà stato tra gli emendamenti che mi sono perso all'inizio. Speriamo davvero che il problema sia risolto presto. Comunque le segnalazioni nei quartieri si riferiscono a dei problemi del presente e del passato con la speranza che qualcosa cambi nel futuro. Anche se il problema in questione è stato quasi risolto la segnalazione rimane, anche perché si propone anche una modifica agli orari di tumulazione e perché da un emendamento alla soluzione vera e propria un po' di tempo passerà.

benito campobello ha detto...

Non credo che un problema del genere possa essere liquidato con :” che questo problema è stato sollevato già dalla minoranza che nell'ultima seduta di consiglio, in sede di approvazione del bilancio, ha presentato un emendamento (approvato dall'assemblea) con cui ha previsto la somma di € 4.000,00 per la sistemazione della camera mortuaria e per dare alla stessa la giusta pulizia e il dovuto decoro. Ora sta al Sindaco attivarsi immediatamente per mettere in atto quanto disposto dalla minoranza e dal consiglio con il suddetto emendamento.” Credo che prima dell’emendamento il problema sia stato sollevato da tantissimi cittadini che ogni volta che si recavano al cimitero con molto disappunto lo facevano notare, inoltre il sottoscritto a giugno , l’ho fatto notare ad un assessore il quale mi rispondeva :”stiamo provvedendo!” lo stesso dicasi x la pensillina mancante nella parte nuova del cimitero, identica risposta “Stiamo provvedendo!” Ricordo che anche un anno fa in fase di approvazione del bilancio lo stesso emendamento è stato bocciato dall’allora maggioranza consiliare, sempre con la stessa motivazione “Stiamo provvedendo!” ebbene son passati tre mesi dal mio disappunto è passato un anno dalla risposta in consiglio comunale e non è successo nulla ! ALTRO CHE STIAMO PROVVEDENDO!!!!! Ebbene se lo faccio notare io il problema posso anche capire che io Chi sono x fare un appunto all’assessore? Ma se lo si fa al consiglio comunale è cosa grave ed ancora più grave se nessuno dei consiglieri in un anno abbia vigilato sulla risoluzione del problema, cosa ancora gravissima se i consiglieri che un anno fa, essendo membri della maggioranza,bocciarono l’emendamento!! e adesso gridano allo scandalo solo perché trovasi contrapposti all’attuale sindaco, anche se ancora maggioranza consiliare! Credo che l'osservazione fatta dal postante delle 10:17 sia fuori luogo se si è attenti ai problemi locali giusto dice il Francesco Tusa che anche se emendato i tempi sono lunghi, ed ha ragione visto che 4 anni fa è stato proposto dal consiglio comunale la realizzazione del parcheggio cimiteriale, sino ad oggi nulla! 5 mesi fa l’allargamento del campo sportivo, sino ad oggi nulla! E così via! Credo che un merito questa attuale amministrazione l’abbia avuta Spegnere il faro che illuminava Monte Rotondo x far risparmiare centinaia di milioni di euro alle casse comunali, scelta condivisa dai tanti consiglieri comunali facente parte allora dall’amministrazione ed oggi alla scadenza del mandato dissociatesi! Credo che ciò sia servito x nascondere con il buio le tante vergogne a cui si preparavano a creare, e x avere un grandissimo primato da Guinners “” FARE CHIU’ SCURU DI MEZZANOTTI!
Oggi tutti prendono le distanze dall’operato dall’amministrazione, ma sino ad oggi tutti questi consiglieri dove sono stati? Si possono ritenere purificati solo perché da 3 mesi all’opposizione!! Eppure hanno il coraggio di essersi messi all’opera con molta celerità, Celerità mancata in questi 4 anni di amministrazione, alcuni x ricandicarsi !!! Complimenti a tutti!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Caro benito noi abbiamo sempre lottato dall'interno, però sia il sindaco che gli assessori non ci hanno tenuto in considerazione. Arrivati ad un certo punto ci siamo stancati e abbiamo staccato la spina. Siccome ci riteniamo la parte sana di questa amministrazione chi vorrà fare il sindaco dovrà fare i conti con il nostro gruppo, che conta sulla carta più di 500 voti, non solo siamo in piena crescita. Poi non parlare cosi, anche perchè probabilmente ci ritroveremo a condividere lo stesso progetto.

Giuseppe ha detto...

NOI.. non ho capito... l'anonimo a nome di chi parla? la politica si fa da anonimi... bel progetto...

benito campobello ha detto...

Bravo Giuseppe!!!!!
Aggiungo: Ma a chi hanno staccato la spina?????? non credo proprio!!!!!!!! ci son voluti 4 anni???? mi sà che a qualcuno ha fatto comodo, x il suo tornaconto, questa posizione in questo momento!!!!!! cmq non ho nessuna voglia di entrare in polemica!!!!un'appunto voglio fartelo se il progetto da condividere deve essere come quello che hai scelto 4 anni fà , tienitelo, il sottoscritto è convinto che non verrà proposto nessun progetto e quindi mi limiterò solo ad esprimere il mio voto verso una persona cui reputo capace! e su ciò ho le idee molto chiare!!!!

benito campobello ha detto...

Quello che fà più male è sentir dire, "chi vorrà fare il sindaco dovrà fare i conti con il nostro gruppo, che conta sulla carta più di 500 voti, non solo siamo in piena crescita" frase detta da qualcun altro e gia inculcata ad alcuni di loro, dico alcuni perchè ho avuto modo di parlarne con altri e sono abbastanza distanti da fare scelte in funzione di queste logiche medievali!!!!!Ti ricordo di avere rispetto dei ciminnessi che non sono delle persone che si fanno trascinare da chi che sia! il Ciminnito è abbastanza maturo x capirlo! Visto perchè non possiamo condividere lo stesso progetto? mettici la faccia come lo fanno tutti coloro che credono in qualcosa invece di restare nell'anonimato!!

VITO ha detto...

Ho letto l'avviso esposto al cimitero dove a firma del responsabile dell'ufficio tecnico si porta a conoscenza dei cittadini che per mancanza di personale non verranno effettuate le tumulazione nel pomeriggio ma bensi solo di mattina.
Siccome a Ciminna si sono sempre fatti i funerali di pomeriggio e raramente di mattina, salvo causa di forza maggiore, si veda quando ci sono più funerali e matrimoni nello stesso giorno, il problema si puo' risolvere spostando il turno degli addetti comunali anzichè di mattina nel pomeriggio.
Non vedo dove sta il problema-

Anonimo ha detto...

sono il postante che ha elogiato la minoranza e che sapevo di questo emendamento che sarebbe stato presentato dal gruppo lavoro e libertà così come e' stato presentato dallo stesso gruppo l'emendamento per la realizzazione della pensilina davanti al nuovo cimitero e bocciato dall'allora maggioranza oggi all'opposizione (giusto dice Benito).
Volevo riconoscere solo un'attività propositiva della minoranza che comunque mi pare ancora coerente nella sua linea di condotta in questi quattro anni.
Sul vigilare da parte dei consiglieri concordo anche se vedete come vanno a finire le direttive, gli atti di indirizzo e le deliberazioni del Consiglio? Per il Sindaco sono carta straccia.
Bel modo di amministrare la cosa pubblica! Sbattersene addirittura della volontà chiara espressa dal consiglio su una determinata cosa.
Questo è ciò che fa più vergogna e che deve fare indignare.

Anonimo ha detto...

rimango esterefatto x le affermazioni del postante delle 13,48,conta gia' 500 voti una bella clientela...Immagino il progetto. Mi chiedo: CUI PRODEST.J

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

Vi sbalgiate tutti il gruppo piu forte è quello nostro capitanato da un politico con i baffi chiunque vorrà governare ciminna deve fare accordi con noi abbiamo piu di 2000 voti solo a Marineo ki dici...

Anonimo ha detto...

la politica non è mai stata niente di particolarmente alto, di eccezionalmente moralistico e nemmeno niente di così sublime soprattutto a Ciminna ma quello che si è visto e si continua a vedere in questi ultimi anni non ha paragoni ed è certamente insuperabile nell'usare le istituzioni a proprio piacimento.
Da qualunque parte si guardi non c'è forma o contenuto che si salvi; pochi, pochissimi, a mio avviso, possono essere considerati meritevoli di ricevere un altro mandato per rappresentare degnamente la comunità ciminnese.

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

Sarebbe stato meglio mandare a casa questo Sindaco almeno due anni fa.
A lui interessa solo essere iscritto negli annali quale sindaco di questo comune e credo che ci sia alla fine riuscito.
Sindaco fallimentare e menefreghista, questo il giudizio politico che merita.

Anonimo ha detto...

mi sà che il nuovo gruppo consiliare farà la fine di Sansone cu tutti i filisyeri!!!!!!! altro che in crescita

benito campobello ha detto...

già come dice l'anonimo delle 18:48 del 27 settembre CUI PRODEST? locuzione latina di Medea nella tragedia di Seneca: " A CHI GIOVA?..." chi vivrà vedrà......

Anonimo ha detto...

Che popolo di saggi e latinisti che siamo diventati i ciminnesi.
Ipocrisia allo stato puro.
Ma è stato sempre così?
Forse no, forse sì!
Don Fabrizio Salina a Chevalier:"....noi fummo i Gattopardi, i Leoni!
Chi ci sostituirà sarrano gli Sciacalli, le Iene.
E tutti quanti, Gattopardi, Leoni, Sciacalli e Pecore, continueremo a crederci il sale della terra"!
Parole "pronunciate" a Ciminna, che coincidenza, che sberla, che monito a tutti noi.

Anonimo ha detto...

Io invece sono felice..... vedo che i ciminniti hanno imparato ad usare Google

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
VITO ha detto...

AL POSTANTE DELLE 12.23 DICO: tU PARLI DI IPOCRISIA, MA L'IPOCRISIA è INTRINSICA ALL'ANONOMITO CRITICHI CHE QUI CI SONO SAGGI E LATINISTI E TU CHE FAI PRENDI E COPI UNA FRASE DEL GATTOPARDO....MAH....TI SEI GUARDATO ALLO SPECCHIO PRIMA DI PUNTARE IL DITO VERSO ALTRI?!

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

Voglio precisare che il blog non è un partito politico. Non ci siamo scherati con nessuno, nè contro nè a favore. Facciamo rispettare semplicemnte il regolamento del blog.
Purtroppo la moderazione degli anonimi non è cosa facile. Per evitare equivoci abbiamo deciso di cancellare i commenti di utenti che fanno il nome e il cognome di terze persone senza però firmarsi con il proprio. Preciso che la nostra comunque è una moderazione e no una censura, infatti non cancelleremo mai i commenti firmarti.

Anonimo ha detto...

Ho visto l'articolo "Amministrative 2012" e vorrei sapere da Tusa che significa quel punto interrogativo messo soltanto all'interno del logo "Lavoro e Libertà"?
Una cosa del genere dovrebbe presupporre che non è certo che il leader di quel gruppo sia ricandidato a sindaco: e mi pare giusto (anche se so che la sua candidatura è certa). Ma perchè nell'articolo in questione non c'è pure il logo del sindaco uscente con il punto interrogativo?
Che vuol dire questo, che la ricandidatura del sindaco uscente è scontata? Oppure gli amministratori del blog sanno già per certo che il sindaco uscente sarà ricandidato?!
Mettere pure il logo della lista dell'attuale sindaco con il punto interrogativo. Così l'articolo apparirà più corretto agli occhi di chi lo legge.
Ciao devo scappare al lavoro.

Anonimo ha detto...

hai capito bene quelle candidature non sono scontate. Anzi mi sembra che una sia scomparsa ancor prima di cominciare e l'altra pure

VITO ha detto...

non capisco come mai questo che dovrebbe essere uno spazio cui confrontarsi, non si vede nessun commento fatto dagli attuali amministratori da chi si reputa un politico, ma scusate non è che gli attuali amministratori o politici ritengono che i ciminnesi meno sanno meglio è? sarebbe più democraticamete corretto sapere le loro idee

Anonimo ha detto...

Sarebbe corre che Vito si accompagnasse dal cognome.

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

Si precisa che "Amministrative 2012" non è un articolo ma una pagina che va riempita da voi utenti del blog.
Il toto-sindaco non ve lo scriviamo noi,nasce da voi e dai vostri commenti. Ovviamente si accettano solo commenti firmati nome e cognome.
Per quanto riguarda il logo della lista Lavoro e Libertà noi non abbiamo premura di sapere, lo abbiamo messo perchè il logo si intende collegato alla persona di Vito Catalano e averlo visto senza il suo nome per Natale è sembrata una cosa strana a tutti. La stessa cosa sarebbe successa se avremmo visto il logo Insieme per lo sviluppo senza la scritta Leone Sindaco.
Buona lettura.

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
VITO ha detto...

al postante delle 17:12 dico soltanto che non meriti risposta il dito medio ti serve nella quotidianetà e mi dispiace che grazie a gente maleducata come te sono rimasti in poco a scrivere e commentare in questo blog.forse è quello che volete farlo anche chiudere così nessuno denuncia le vostre porcate!!!!!

Anonimo ha detto...

ogni volta che un anonimo scrive il nome e cognome di un sindaco o un ex sindaco gli amministratori del blog se non mi sbaglio eliminano il commento.
Bel modo di moderare l'anonimato!!
E bravi questi amministratori.
Se si parla bene o male del sindaco o dell'ex sindaco con questo tipo di sinonimi non succede niente, se si fa il nome di Leone o Catalano nel bene o nel male il commento non è detto che si trovi più pubblicato (così almeno mi è sembrato).
Io anche nell'anonimato ritengo di poter dare valutazioni politiche su questi signori che comunque hanno una vita pubblica...l'importante non offendere la reputazione di lor signori.
E poi che giustificazione è quella data da Tusa sul punto interrogativo nel logo della lista lavoro e libertà.
Quanto affermato da Ciccio Tusa non esclude il fatto che correttezza vuole che ci sia anche il logo di Leone con il punto interrogativo proprio per permettere a noi lettori di far nascere il totosindaco.
Se così non deve essere che il toto sindaco se lo facciano gli amministratori del blog perchè tutto questo non la si chiama censura ma vorrei capire in forma velata che cos'altro è se non proprio una censura se pur sui generis.

Anonimo ha detto...

avevo pubblicato un commento poco fa e dopo meno di un quarto d'ora dopo non c'era più; un commento dove muovevo delle critiche sull'articolo amministrative 2012 e sugli amministratori del blog; credo critiche forse non condivisibili ma legittime.
Spero che la scomparsa del commento sia stato un problema tecnico risolvibile; se così non è tutto questo non merita alcun commento.
Ce ne vuole libertà di opinione!!!

benito campobello ha detto...

ho letto alcuni commenti specie quelli degli anonimi!!!! e malgrado ho sempre cercato di invitare tgli amministratori ed anche il sottoscritto hanno accettato di confrontarsi anche con gli anonimi purchè tengano un linguaggio decoroso e rispettoso, mi rendo conto che è come predicare nel deserto, e mi rendo conto che forse hanno ragione tutti quelli che cerco di esortare a scrivere in questa piazza virtuale ti rispondono: "con chi dobbiamo dialogare con gli anonimi tra altro alcuni Maleducati e non rispettosi degli altri? forse hanno ragione! Hanno ragione gli amministratori di questo blog di censurare certi commenti , ma resta il fatto che ciò non avviene , x ovvie ragioni, in modo celere, e quindi leggere di diti medi e altro è veramente indecente! posso accettare l'anonimo o colui che si inventa un nome di comodo ma i maleducati no!per cui mi limiterò solo a fare delle mie riflessioni!

Anonimo ha detto...

Caro Vito nessuno vuole fare chiudere nessuno!
Ma tu hai riflettoto sulla risposta che dai all'intervento dove si cita una frase del Gattopardo!
Non si è additato nessuno, e non credo di essere un'ipocrita per il solo fatto che scrivo da anonimo, anche perchè anche anche tu non metti il tuo cognome.
Dopo di che siccome non mi sento e non sono un maledecuto come qualcuno sottolinea posso anche ritirare il "dito medio", essendo stato solo scritto di getto.

Anonimo ha detto...

Caro Benito cercheremo di moderare i commenti anonimi nel migliore dei modi. Anche se la moderazione non è istantanea e può quindi capitare che un commento resti pubblicato per qualche ora.
In un mese senza anonimi quanto commenti hai letto? tutte queste persone che criticano gli anonimi e non commentano perchè non si può dialogare con dei maleducati dov'erano in quel mese senza anonimi? Quanti commenti hanno scritto firmandosi?
Sinceramente non mi sento di dargli ragione anzi penso che sia un alibi. Una scusa per evitare la discussione virtuale, e far si che tutto taccia. Invece di criticare dovrebbero essere loro i primi a dare l'esempio commentando e firmando. chissà magari riusciranno anche a incoraggiare i più pigri.

Domenico ha detto...

Mi permetto un aqppunto: wikipedia dice che la locuzione "cui predest" deriva dalla tragedia medea di Seneca al verso 500. In verita l'espressione con il punto interrogativo figura sempre in Seneca, De beneficiis 5, 11, 1, 6-8: Qui gratiam refert, in vicem prodest ei, a quo consecutus est aliquid; qui sibi gratiam refert, cui prodest? sibi: chi è riconoscente a sua volta è utile a colui dal quale ha ricevuto qualcosa. Chi è riconoscente a se stesso, a chi è utile? A se stesso! E poi dicono che il latino non lo studia nessuno! Vengano a Ciminna ahahah

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

Effettivamente, è un grande errore. con il se ci va il congiuntivo. Chiedo scusa alla lingua italiana. Per quanto riguarda i leghisti, non bisogna preoccuparsi, non hanno menti tali da individuare errori grammaticali.
Grazie della segnalazione.
Il commento verrà comunque rimosso perchè chi non mette il proprio nome non può fare altri nomi. Mi dispiace perchè spesso mi ritrovo a cancellare commenti interessanti. Purtroppo onde a evitare equivoci per tutto il periodo di campagna elettorale sarà questo il metro di valutazione nella moderazione degli anonimi.

SALUTI
Francesco

Anonimo ha detto...

Ecco a voi la legge bavaglio!!! non ancora completamente partorita da "Testa d'asfalto" ma qui applicata.... tanto per vedere come va!